Festival del Cortometraggio - Fiumicino 2017

Comunicati Stampa

Acis Onlus Mercatino di Solidarietà tutte le domeniche alla Scuola Porto Romano

mercatoportoromano.doc 1L’Associazione Acis Onlus, attiva nel territorio locale da oltre ventisette anni nei settori del volontariato, cultura e carità, ha organizzato un Mercatino della Solidarietà per tutte le domeniche, a partire dalla prossima del 16 Marzo, presso la Scuola Media Porto Romano di Fiumicino, in Via Giuseppe Bignami, 26.

L’iniziativa benefica, proseguimento della manifestazione natalizia,  è dedicata alla raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore che sarà donato alla Scuola Elementare di Via Coni Zugna, a Fiumicino.

L’evento si svolgerà, dalle ore 10.00 fino alle ore 19.30.

Nel Mercatino di Solidarietà è possibile trovare giocattoli, prodotti per l’infanzia, passeggini, abbigliamento invernale, oggettistica, souvenir, bigiotterie, articoli da regalo, e tanto altro.

L’iniziativa benefica è giunta al suo secondo anno, in quanto i fondi ricavati nella scorsa edizione hanno permesso di donare un defibrillatore alla Scuola Media Porto Romano, che grazie all’Acis Onlus ora è in possesso di questo essenziale salvavita.

Vienici a trovare…con un dono puoi salvare!          

Per maggiori informazioni www.acisfiumicino.it

                                               

Acis, dopo l'alluvione legalità in prima linea

corsolegalitamf13Dopo i drammatici eventi climatici che hanno colpito direttamente l’Associazione Acis e la famiglia De Nitto, direttivo dell’ente sociale, è tempo di bilanci  e di ritorno alla normalità.

“L’acqua che è entrata nella nostra abitazione e negli spazi di essa adibiti ad Associazione, essendo l’organizzazione dopo ventisei anni di attività e storia del territorio in ambito sociale, di lotta alle mafie, volontariato, carità e aiuto alla disoccupazione, priva di un proprio locale, ha provocato danni ingenti sia alla struttura trentennale sia ai materiali che l’Onlus conserva per la propria sopravvivenza e soprattutto per sostenere attività solidali e sociali, come per esempio la donazione del defibrillatore alla Scuola Media Porto Romano dello scorso anno, la futura consegna del salvavita alle elementari di Via Coni Zugna e l’assistenza primaria che forniamo da sempre a numerose famiglie in difficoltà economiche e di sopravvivenza. – afferma il Presidente dell’Acis Alessandro De Nitto, che prosegue

L’Associazione si sta lentamente riprendendo da settimane di duro lavoro materiale che ha visto impegnati i volontari ed amici dell’Acis in uno sforzo immane  di pulitura e risistemazione del salvabile.

Per tale ragione quest’anno l’Acis si vede costretta a mancare l’appuntamento con il Carnevale, essendo la festività imminente, in quanto è impossibile poter organizzare in breve tempo il nostro tradizionale Festival della Maschera del Lazio dedicato al divertimento di grandi e piccini.

Tutte le nostre forze sono ora riservate a quella che per noi è la missione più imponente, l’insegnamento della legalità e la lotta al bullismo nelle scuole, attività questa realizzata dall’Associazione in forma totalmente volontaria, portando avanti quei valori e quegli insegnamenti sviluppati in particolare dai giudici palermitani Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e da tanti magistrati e Forze dell’Ordine che quotidianamente affrontano ingiustizie e soprusi.

L’iniziativa prosegue con un attività strutturata  con le classi quarte della Scuola Elementare “Marchiafava” di Maccarese che si concluderà con la realizzazione di un filmato inerente il contrasto a qualsiasi forma di bullismo e violenza in genere. Nei prossimi mesi i Corsi di Legalità riguarderanno scuole elementari e medie di Isola Sacra.” – ha concluso il Presidente De Nitto.

Festa delle Befane Tra Miss ed auto d'epoca

befana1418Grande successo per la “Festa delle Befane di Isola Sacra” organizzata dall’Associazione Acis. Centinaia di bambini sono stati gli assoluti protagonisti di un pomeriggio, dal clima quasi primaverile, i quali hanno potuto assistere con gioia e stupore all’arrivo delle simpatiche vecchine, partite con un lungo corteo da Largo Paolo Borsellino, su un carro trainato da un moderno trattore, seguito da numerosissime macchine d’epoca, in particolare Fiat 500 ed Alfa, che hanno invaso la zona a suon di clacson e tamburelli.

Con l’arrivo delle befane e dei Re Magi in Via Passo Buole si è dato avvio al concorso di bruttezza di “Miss Befana Città di Fiumicino 2014”, tra le befane più piccoline la vincitrice del titolo di “Miss Befanina” è stata Ambra.

La festa è proseguita con mega tombolate e con l’arrivo della Befana dell’Acis che ha distribuito centinaia di calze a tutti i bimbi presenti.

Il raduno di auto e moto d’epoca ha visto la partecipazione del “Fiat 500 Club Acilia” al quale è andato un ricordo alla famiglia del Presidente del Club Fabio Rinaldi recentemente scomparso, e dell’Alfa Club Roma”, ed il trattore della famiglia Canapini.

L’Associazione Acis si dichiara particolarmente soddisfatta per gli ottimi risultati raggiunti da una festa dedicata esclusivamente ai bimbi presenti, che in tutto il pomeriggio si sono divertiti nel guardare le macchine d’epoca, nel votare la miss più brutta e nel giocare a tombola vincendo anche ricchi premi.

La raccolta fondi “Un Natale di Cuore” per l’acquisto di defibrillatori da donare alla Scuola Elementare di Via Coni Zugna di Fiumicino proseguirà in altre manifestazioni ed eventi organizzati dall’Associazione al fine di raggiungere l’obiettivo della donazione di un macchinario salvavita pediatrico di alta qualità e sicurezza.

La festa si è conclusa con panettoni, dolci e porchetta per tutti. 

Festa delle Befane di Isola Sacra Tra Miss e sfilate di trattori ed auto d'epoca

befana2013Fervono i preparativi per la tradizionale “Festa delle Befane di Isola Sacra”, nata dall’impegno dei volontari dell’Associazione Acis come una giornata da trascorrere in allegria ed in famiglia, esclusivamente dedicata ai bambini ed al loro divertimento.

La simpatica “vecchina” arriverà, come tradizione, con un mezzo di trasporto eccezionale in Largo Filippo Faieta, Via Passo Buole, 97, dove si svolgerà l’intera manifestazione, accompagnata da un lungo corteo di auto d’epoca e dai trattori dei bonificatori dell’Isola Sacra che alle ore 15.00 da Largo Paolo Borsellino sfileranno per le vie cittadine con befane e Re Magi a bordo.

L’arrivo in Via Passo Buole, 97 segnerà l’inizio dei festeggiamenti con in programma l’elezione della “Miss Befana Città di Fiumicino 2014”, tradizionale concorso di bruttezza dove a vincere è la vecchina più bella tra le brutte, e per i più piccoli “Miss Befanina”, “Miss Befanetta” e “Mister Befanetto”. I bambini e gli adulti sono quindi invitati a partecipare mascherati da Befana.

La festa proseguirà poi con grandi tombolate con in palio ricchi premi per grandi e piccini.

Negli stessi locali della Festa, riscaldati ed al coperto, l’Associazione Acis nella giornata dell’Epifania concluderà l’iniziativa benefica “Un Natale di Cuore”, mercatino di solidarietà dedicato alla raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore da donare alla Scuola Elementare di Via Coni Zugna a Fiumicino. Il mercatino è aperto anche nel fine settimana precedente l’Epifania di sabato 4 e domenica 5 gennaio, dalle ore 10.00 fino a sera, con alle 17.00 tombolate ed animazione.

Non mancheranno poi le tradizionali calze della Befana, anche quest’anno cucite a mano dalle volontarie dell’Associazione Acis, unica finanziatrice dell’iniziativa, distribuite gratuitamente a tutti i bambini che ci verranno a trovare.

La festa si concluderà con la gara di dolci e panini con porchetta per tutti. Buona Befana a tutti!!!befana20131

                                                                                                                                                                               

L'Acis e la scuola insieme per la lotta al bullismo - La legalità vista come missione

legalitamaccarese2Si è svolto presso l’Auditorium della Scuola Media di Maccarese il Corso di Legalità organizzato e promosso dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino “Contro tutte le mafie”, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale “Maccarese”.

L’incontro dibattito si è aperto con la visione del lungometraggio prodotto e realizzato dall’Acis “Ora parlo io! Non ho più paura” dedicato al contrasto di qualsiasi forma di bullismo ed illegalità e girato, lo scorso anno, interamente con bambini e ragazzi del territorio, trasmesso nella passata stagione dalle reti Rai, oltre che da numerosi televisioni locali.

A conclusione del filmato si è aperto un vivace confronto con i ragazzi delle classi prime e seconde medie le quali hanno rivolto ai volontari dell’Associazione Acis, attiva nel territorio da oltre ventisette anni nei settori del volontariato, carità e legalità, domande dirette e puntuali sulla storia della lotta alle mafie, sulla giustizia, legalità e soprattutto bullismo e violenza.

I ragazzi si sono dimostrati attivi e partecipi sulla materia ascoltando con interesse quanto descritto dai relatori e portando la materia del bullismo ad essere anche successivamente discussa in classe ed in famiglia.

A sancire la collaborazione dell’Acis con le forze dell’ordine territoriali la presenza del Mar. Giancarlo Cammarata, Comandante della Stazione Carabinieri Fregene.

Gli incontri sulla legalità proseguiranno nei prossimi mesi con altre scuole del territorio.

Acis Contro tutte le mafie Proseguono i corsi di legalità nelle scuole

corsolegalitamf8Si terrà il prossimo lunedì 9 Dicembre, alle ore 9.00, presso la Scuola Media “Via di Maccarese” sita in Via di Maccarese, 24, il nuovo incontro dibattito organizzato dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino “Contro tutte le mafie”, fortemente voluto e richiesto dall’istituto per discutere ed affrontare insieme con tutti gli studenti ed i docenti le tematiche relative al bullismo, legalità e rispetto delle regole.

I volontari dell’Associazione Acis organizzano da anni, in forma totalmente gratuita, negli istituti comprensivi del territorio tali incontri dedicati alla discussione e conoscenza dei protagonisti della lotta alle mafie, della prevenzione di ogni forma di bullismo e violenza e degli approfondimenti sul rispetto delle leggi.

Per parlare ai ragazzi delle prime medie dell’istituto di Maccarese, l’Acis proporrà la visione del suo film “Ora parlo io! Non ho più paura”, girato da bambini e ragazzi del territorio, riguardante proprio la tematica del bullismo e dello scontro tra i cosiddetti deboli con i più forti.

L’incontro è inserito in un progetto di Cittadinanza e Legalità in cui i volontari dell’Acis collaborano con la Scuola Elementare  e Media dell’Istituto Comprensivo Statale “Maccarese”.

Alla mattinata sono stati invitati a partecipare i rappresentanti territoriali delle Forze dell’Ordine della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale ed il Delegato alla Sicurezza del Comune di Fiumicino Raffaele Megna.

I nostri Video

I Filmati, le Produzioni, le Attività ed i Lungometraggi realizzati dall'Associazione ACIS
i fagottari 2060-1I Fagottari 2060 - 1
i fagottari 2060-2I Fagottari 2060 - 2
La vita è cosiLa vita è così
Fortuna 23Fortuna 23
A natale pranzo fuoriA Natale pranzo fuori
Ora parlo ioOra parlo io
Quel pazzo ambulatorioQuel pazzo ambulatorio
voglia-di-remareVoglia di remare
alla foce del fiumeAlla foce del fiume
alla scoperta di fiumicinoAlla scoperta di Fiumicino
una giornata allufficio di collocazioneUna giornata all'uffico di collocazione
(Nuova produzione cinematografica)