mercatino-solidale-2018

Comunicati Stampa

La Commissione Cinematografica alla ricerca di nuovi talenti

comparselog 1

La Commissione Cinematografica della Città di Fiumicino, recentemente istituita con un Protocollo d’intesa tra Comune di Fiumicino e Associazione Acis, ha organizzato per il prossimo giovedì 16 marzo un casting per aspiranti attori, comparse, professionisti e maestranze.

Gli interessati si dovranno recare presso lo Spazio Teatro di Villa Guglielmi, in Via della Scafa, 46, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, muniti di un documento di riconoscimento e se minorenni è necessaria la presenza dei genitori.

L’iniziativa permetterà di costituire un data base di professionisti, aspiranti attori e comparse che si inseriranno nel sito ufficiale della Commissione Cinematografica www.fiumicinocinema.it, a disposizione di tutte le produzioni cinematografiche, televisive e pubblicitarie riconducibili al settore dell’entertainment.

L’iscrizione è completamente gratuita.

Successivamente la Commissione organizzerà delle altre giornate di casting presso le località più a nord del Comune al fine di coinvolgere l’intero territorio nella promozione e valorizzazione delle risorse turistiche, ambientali e paesaggistiche come set privilegiato per le produzione cinematografiche.

Acis Fiumicino Cena sociale per Amatrice successo di solidarietà

cena2Un trionfo di solidarietà per la cena sociale organizzata nei giorni scorsi dall'Associazione Acis Onlus insieme con Bernardo del Ristorante Arturo all'Antica Aurelia.

L'iniziativa ha permesso all'Associazione di donare la cospicua cifra di € 3.800,00 a Francesca, una giovane mamma che nel terremoto di Amatrice dello scorso agosto ha perso molti dei suoi affetti, la sua abitazione ed il suo lavoro. Commovente il salvataggio del quale è stato protagonista il cane di famiglia, un labrador, che prima dell'arrivo della grande scossa ha fatto di tutto affinché la mamma e la bambina uscissero di casa proteggendo la piccola sotto il suo corpo. Una volta fuori dalle mura domestiche  la forza del sisma ha completamente sbriciolato la casa.  

I fondi raccolti sono frutto della generosità dei numerosi partecipanti accorsi per la serata di beneficenza, la quale ha visto la collaborazione anche dello chef stellato di Fiumicino Gianfranco Pascucci, e di un menù a base di prodotti delle zone terremotate con in testa la amatriciana.

L'intero ricavato della cena è stato devoluto a Francesca ed anche l'opera del personale del ristorante è stata completamente volontaria.

L'Associazione Acis Onlus ha deciso di proseguire nell'aiuto di Francesca, oggi alloggiata all'interno di un camper ad Amatrice, con l'iniziativa benefica "Un Natale di Cuore".

L'evento consiste nella realizzazione del Mercatino degli affari solidali organizzato dall’Associazione Acis presso i locali della Stazione Marittima di Fiumicino, in Piazzale Molinari, a partire da giovedì 8 dicembre con l’inaugurazione ed il taglio del nastro previsto intorno alle ore 17.00, alla presenza di Babbo Natale, per proseguire la giornata con tombolate a base di ricchi premi.

Il Mercatino successivamente sarà aperto tutti i giorni sino a domenica 8 gennaio 2017.

All’interno dei locali della Stazione Marittima, di Piazzale Molinari, ex Piazzale Mediterraneo, si potranno trovare tantissimi giocattoli, oggettistica, bigiotteria, abbigliamento invernale e tantissime altre idee regalo per le festività, tutto rigorosamente nuovo.

Vienici a trovare…con un dono tante persone potrai aiutare!!

Ingresso gratuito

Acis "Un Natale di Cuore" V edizione Mercatino degli affari solidali sul mare

mercatinonatale16 1Aprirà i battenti il prossimo giovedì 8 dicembre il Mercatino degli affari solidali organizzato dall’Associazione Acis presso i locali della Stazione Marittima di Fiumicino, in Piazzale Molinari.

L’Associazione Acis Onlus, attiva nel territorio locale da oltre trent’anni nei settori del volontariato, carità e cultura, ha organizzato la V edizione dell’iniziativa benefica “Un Natale di Cuore”.

L’evento inizierà nella mattinata di giovedì 8 dicembre con l’inaugurazione ed il taglio del nastro per proseguire l’intera giornata con tombolate a base di ricchi premi.

Il Mercatino sarà aperto tutti i giorni da giovedì 8 dicembre a domenica 8 gennaio 2017.

All’interno dei locali della Stazione Marittima, di Piazzale Molinari, ex Piazzale Mediterraneo, è stato allestito un mercatino nel quale si potranno trovare tantissimi giocattoli, oggettistica, bigiotteria, abbigliamento invernale e tantissime altre idee regalo per le festività, tutto rigorosamente nuovo.

L'iniziativa benefica è destinata all'aiuto materiale di due famiglie di Amatrice completamente distrutte dal devastante sisma e per il sostentamento delle opere di carità e volontario promosse quotidianamente dell'Acis Onlus.

La location permette di coniugare la gradevolezza degli acquisti con uno scenario marino a dir poco sorprendente a base di tramonti sul mare e brezza marina.

Vienici a trovare…con un dono tante persone potrai aiutare!!

Ingresso gratuito

 

Da Fiumicino a Roma per Amatrice

amatrice“Quando la ristorazione è l’ingrediente della solidarietà”

È questo lo slogan della cena sociale organizzata per il prossimo lunedì 5 dicembre alle ore 20.00 presso il Ristorante Arturo all’Aurelia Antica di Roma, Via Aurelia Antica, 413.

Obiettivo dell’iniziativa raccogliere fondi per l’aiuto di due famiglie di Amatrice completamente distrutte dal devastante sisma dello scorso agosto.

Nel corso della cena si potrà degustare un delizioso percorso gastronomico che parte dai sapori marinari di Fiumicino con un prelibato piatto dello chef stellato Gianfranco Pascucci per poi proseguire con delle speciali portate dedicate ai sapori ed i gusti di Amatrice e di Norcia con prodotti tipici del luogo.

È prevista la partecipazione di attori, giornalisti e testimonianze dirette dai luoghi del terremoto.

I fondi ricavati saranno immediatamente destinati alle famiglie di Amatrice presenti alla serata.

La partecipazione all’evento è possibile solo attraverso prenotazione al 331/1482041.

L’evento è organizzato dall’Associazione Acis Onlus insieme con il Ristorante Arturo all’Aurelia Antica.

Vincitori Festival Corto Corrente 2016

8° EDIZIONE FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO

Corto Corrente

Acis – Città di Fiumicino

18 Novembre 2016  - Villa Guglielmi

VINCITORI

 

Premio Miglior Fotografia:

BUS STORY

di Jorge Yudice (Madrid - Spagna)

 

Premio Migliore Sceneggiatura:

MI COLORO DI BLU

di Daniele Ciniglio (Napoli)

 

Premio Miglior Montaggio:

MUSICIDIO

di Ferriol Tugues (Madrid - Spagna)

 

Premio Miglior Soggetto:

A REGOLA D'ARTE

di Riccardo Di Gerlando (Taggia - Imperia)

 

Premio Legalità:

UN VIAGGIO DA RICORDARE

di Gianluca Gasbarroni (Roma)

 

Premio Miglior Regia:

LA PATATA AZZURRA

di Nicola Piovesan (Venezia)

 

Premio Giuria Popolare:

LA PATATA AZZURRA

di Nicola Piovesan (Venezia)

 

Vincitore Assoluto:

NEL MIO GIARDINO

di Andrea Andolina e Valentina Burolo (Trieste) 

"Nel mio giardino" del regista Andrea Andolina vince l'VIII° edizione del Festival del Cinema Corto Corrente

festival4Successo di pubblico senza precedenti per la serata di premiazione dell'VIII° edizione del Festival del Cinema “Corto Corrente”, organizzato dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino “Contro tutte le mafie” tenutasi presso lo Spazio Teatro di Villa Guglielmi, affollato per l'occasione.

Vincitore assoluto dell'VIII° edizione del Festival “Corto Corrente” è stato il corto “Nel mio giardino" del regista triestino Andrea Andolina, premiato per aver realizzato un cortometraggio in cui la toccante tematica dell'Alzheimer è associata alla modernità dei tempi, scanditi dalle nuove generazioni sempre più mancanti di comunicazione e socialità. 

Il concorso “Corto Corrente” ha omaggiato poi di un premio simbolico, copia del famoso Oscar e di una pergamena indicante la motivazione altri sei cortometraggi, che sono stati: Premio Miglior Fotografia all'opera spagnola di Jorge Yudice "Bus Story" realizzatore di una romantica storia d'amore nata alla fermata del bus, dove il dialogo va oltre le evidenti parole; Premio Miglior Sceneggiatura al corto di Daniele Ciniglio "Mi coloro di blu" presente alla premiazione insieme con gli studenti dell'I.C. Beneventano di Napoli, i quali hanno realizzato una storia dedicata ai ragazzi speciali in cui la diversità costituisce l'unicità di ognuno nel sapere interpretare sentimenti e personali peculiarità; Premio Miglior Montaggio all'opera del regista madrileno Ferriol Tugues autore di "Musicidio", short film di animazione dedicato ad un musicista eccentrico ed originale che ha fatto del suo isolamento la sua forza; Premio Miglior Soggetto al corto "A regola d'arte" di Riccardo Di Gerlando da Imperia per la realizzazione di una bella storia legata al mondo della diversità che diventa unicità artistica; Premio Miglior Regia e Premio Giuria Popolare, deciso dal pubblico partecipante alle serata di proiezione dei corti finalisti, è stato assegnato a "La patata azzurra" premiato per la sua assoluta ironia e comicità con il quale ha saputo narrare i vizi e le virtù dell'anzianità e della cucina stellata.

Il Premio Legalità assegnato dall’Associazione e dal Premio Città di Fiumicino “Contro tutte le mafie” all’opera che meglio ha saputo interpretare il messaggio di solidarietà e difesa della legalità, quest’anno è andato al corto del romano Gianluca Gasbarroni "Un viaggio da ricordare", storia d'amore e d'amicizia fondata su sani principi di rispetto sociale e partecipazione.

Presente per l’Amministrazione Comunale l'Assessore alla Cultura Arcangela Galluzzo ed il Delegato alla Scuola del Comune di Fiumicino Francesco Commodo.

L’organizzazione del Festival, soddisfatta per i positivi risultati raggiunti e gli apprezzamenti ricevuti da numerosi registi e produttori internazionali, ha dato l’appuntamento al prossimo anno, con l’augurio di successi sempre maggiori.

  

I nostri Video

I Filmati, le Produzioni, le Attività ed i Lungometraggi realizzati dall'Associazione ACIS
i fagottari 2060-1I Fagottari 2060 - 1
i fagottari 2060-2I Fagottari 2060 - 2
La vita è cosiLa vita è così
Fortuna 23Fortuna 23
A natale pranzo fuoriA Natale pranzo fuori
Ora parlo ioOra parlo io
Quel pazzo ambulatorioQuel pazzo ambulatorio
voglia-di-remareVoglia di remare
alla foce del fiumeAlla foce del fiume
alla scoperta di fiumicinoAlla scoperta di Fiumicino
una giornata allufficio di collocazioneUna giornata all'uffico di collocazione
(Nuova produzione cinematografica)