Festival del Cortometraggio - Fiumicino 2017

Comunicati Stampa

Cortometraggi finalisti VII edizione Festival Corto Corrente

1. NUOVO MERCATO

     di Sebastiano Caceffo (Verona)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

2. MIGRAR

     di Laura Pizzato (Pordenone)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

3. VICEVERSA

     di Paolo Fantini (Roma)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

4. BLOQUEJATS APILATS

     di Marc Riba e Anna Solanas (Barcellona – Spagna)

Sez. Comico

 

5. CREATE YOUR POSSIBILITIES

     di Renato Sclaunich (Gorizia)

Sez. Comico

 

6. VENICE

   di Venetia Taylor (Sydney – Australia)

Sez. Comico

 

7. RESPECT INSIDE OF US

   di Salvatore Taibbi (Palermo)

Sez. Legalità

 

8. EGO TE ABSOLVO

    di Sergio Ruffino (Palermo)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

9. STRANA DIPENDENZA

     di Francesco Sinigaglia (Bisceglie)

Sez. Legalità

 

10. NEANCHE I CANI

     di Alfio D’Agata (Catania)

Sez. Comico

 

11. THE FISH AND I

     di Babak Habibifar (Teheran – Iran)

Sez. Mare

 

12. CHI FA OTELLO?

     di David Fratini (Terni)

Sez. Solidarietà

 

13. IL NOSTRO PICCOLO SEGRETO

   di Franco Montanaro (Bologna)

Sez. Solidarietà

 

14. IGNORANCE

   di Andrea Lorenzini (Milano)

Sez. Comico

 

15. ARIA

    di Antonio Cofano (Taranto)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

16. SICILIAN SPACE PROGRAM II SPACE SHOW

     di Fabio Leone - Antonella Barbera - Paolo Capasso  

     (Enna)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

17. 330 ML

     di Liberto Savoca - Francesca Rizzato (Livorno)

Sez. Legalità

 

18. SOUND RECIPES

     di Alessio Ballarini (Ancona)

Sez. Mare

 

19. SCAMBIAMOCI ORIZZONTI PER SOGNARE

     di Graziano Giordani (Roma)

Sez. Legalità

 

20. PSICKO SHAKESPEARE

   di Andrea Baroni (Roma)

Sez. Comico

 

21. IL PALO

   di Mark Petrasso (Firenze)

Sez. Comico

 

22. WAITING FOR FABRIZIO

   di Monica Vallero (Los Angeles)

Sez. Comico

 

23. THE LAST OF YOU

     di Matilde De Feo (Caserta)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

24. ILLINOIS

     di Luca Rodolico (Catania)

Sez. Mare

 

25. ROMANIA MIA

     di Luca Capponi (Bergamo)

Sez. Solidarietà

 

26. THE SOCIAL NETWORLD - A LOVE STORY

     di Fabio Leli (Bari)

Sez. Comico

 

27. NOTRE DAME DE PONTICELLI

     di Mena Solipano (Napoli)

Sez. Solidarietà

 

28. LA SALA D'ATTESA

   di Sabrina Iannucci (Napoli)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

29. AMANTEA BOMBARDATA

   di Claudio Metallo (Cosenza)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

30. UN QUARTO ALLE OTTO

   di Gianluca Zonta (Bologna)

Sez. Comico

 

31. CRISTIAN DIORIO

     di Ylenia Azzurretti (Napoli)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

32. GAIWAN

     di Elia Moutamid (Brescia)

Sez. Comico

 

33. U-ALIENS

     di Domingo Bombini (Bari)

Sez. Solidarietà

 

34. LA BUONA SCUOLA “CASTING ASSUNZIONI”

     di Maurizio Carraro (Latina)

Sez. Comico

 

35. MORTE SEGRETA

     di Michele Leonardi (Catania)

Sez. Solidarietà

 

36. TAKE CARE

   di Andrea Natale (Roma)

Sez. Solidarietà

 

37. TIME 2 SPLIT

   di Fabrice Bracq (Parigi – Francia)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

 

38. L’ALBERO DELLA MEMORIA

   di Claudio Verga (Palermo)

Sez. Legalità

 

39. LA PENSIONE DEL SIGNOR BIANCHINI

   di Claudio Bandelli (Firenze)

Sez. Comico

 

 

 

 

 

Festival Corto Corrente Weekend di poiezioni dei corti finalisti a Villa Guglielmi

festival151Proseguono le proiezioni dei cortometraggi finalisti della settima edizione del Festival del Cinema “Corto Corrente”, organizzato dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie, con il patrocinio della Proloco di Fiumicino.

Si terranno, infatti, il prossimo venerdì 2 ottobre e sabato 3 ottobre, alle ore 21.00, presso la sala conferenze di Villa Guglielmi altre due serate di proiezione dei prodotti risultati finalisti del concorso di cortometraggi.

Nelle due serate saranno trasmessi cortometraggi italiani ed esteri, alcuni in lingua originale sottotitolati, riguardanti tematiche legate al rispetto ambientale, il sociale, la valorizzazione di borghi, tradizioni e mestieri ed alcuni a carattere comico e futuristico.

Alle proiezioni interverranno i registi e gli attori protagonisti dei corti selezionati, realizzati da giovani provenienti da diverse zone d’Italia e numerosi esteri.

“Il Festival Corto Corrente quest’anno ha raggiunto un successo senza precedenti per quanto riguarda i partecipanti al concorso.- afferma il Direttore Artistico del Festival Fernanda De Nitto – Centinaia di cortometraggi sono arrivati senza sosta alla casella postale del Festival e via e-mail, rendendo particolarmente gravoso l’impegno della giuria che da essi, compiendo un minuzioso lavoro, ha dovuto scegliere i finalisti, eliminando con rammarico tantissime opere. Da essi saranno decretati il vincitore assoluto e i vari premi simbolici tra cui la Migliore Regia, Soggetto, Sceneggiatura ed il Premio Giuria Poporale scelto dal pubblico partecipante alle proiezioni.”

L’ultima serata di proiezione dei finalisti del Festival è prevista per il prossimo venerdì 9 Ottobre, mentre le premiazioni si terranno sabato 24 Ottobre, sempre presso la sala conferenze di Villa Guglielmi.

Per maggiori informazioni www.acisfiumicino.it 

 

Festival Corto Corrente Venerdì 18 Settembre Serata di proiezione dei corti finalisti

Si terrà il prossimo venerdì 18 Settembre, alle ore 21.00, presso la sala conferenze di Villa Guglielmi la serata di proiezione dei corti finalisti della settima edizione del Festival del Cortometraggio “Corto Corrente”, organizzato dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie, con il patrocinio della Proloco di Fiumicino.

Il Festival è inserito nel calendario degli eventi estivi proposti dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fiumicino di Metropolitana 2015.

Nel corso della serata saranno proiettati sette corti finalisti, riguardanti tematiche legate al lavoro precario, all’integrazione, alla storia e a sfondo sociale ed alcuni di carattere particolarmente comico e romanzesco. I corti finalisti sono realizzati da giovani registi provenienti da diverse zone d’Italia da Gorizia a Palermo e numerosi esteri tra cui un corto siriano e diverse produzioni spagnole.

Corto Corrente è un concorso internazionale che negli anni ha visto la partecipazione di registi ed attori affermati provenienti da Italia ed estero in particolare Australia, Canada, Stati Uniti, Spagna ed Inghilterra. Il vincitore dello scorso anno del Festival, Thriller di Giuseppe Marco Albano, ha da poco vinto il David di Donatello come miglior cortometraggio.

Le proiezioni dei cortometraggi finalisti del Festival proseguiranno tra settembre ed ottobre per giungere alla proclamazione del vincitore assoluto e dei vari premi simbolici, tra cui il Premio Giuria Popolare decretato dal pubblico partecipante alle visioni.

Per maggiori informazioni www.acisfiumicino.it 

 

Premio Città di Fiumicino "Contro tutte le mafie" - Tra i primi nomi dei premiati il Presidente della RAI Anna Maria Tarantola

Locandina-Premio-Citta-di-Fiumicino-2015 Evento di legalità, spettacolo ed informazione quello che si terrà il prossimo giovedì 23 Luglio, alle ore 18.30, presso i Porti Imperiali di Claudio e Traiano, in Via Portuense, con la XXIII edizione del Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie, organizzato dall'Acis ed inserito nel calendario degli eventi estivi a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Fiumicino di Metropolitana 2015.

La premiazione nata ventitre anni fa per volontà della famiglia De Nitto, promotrice e fondatrice dell'Associazione Acis Onlus, omaggia ogni anno le eccellenze della legalità, lavoro e lotta alla criminalità.

Con queste finalità sarà premiata il Presidente della Rai Anna Maria Tarantola alla quale è stato assegnato il Città di Fiumicino Contro tutte le mafie per lo sviluppo e la promozione delle nuove tecnologie e la digitalizzazione dell'azienda.

A rappresentare le forze dell'ordine saranno il Gen. Mario Parente dell'Arma dei Carabinieri, il Questore di Roma Nicolò D'Angelo e il C.V. Lorenzo Savarese Comandante della Capitaneria di Porto di Roma.

Per il giornalismo il Premio Città di Fiumicino sarà assegnato ad Isabella Di Chio del Tgr Lazio Rai Tre, mentre per lo spettacolo ed il cinema il riconoscimento andrà a Serena Rossi artista poliedrica, vincitrice del famoso programma di Rai Uno “Tale e quale show”, Antonello Fassari celebre attore di fiction, noto al pubblico televisivo per il ruolo di Cesare Cesaroni nella fortunata fiction Mediaset e le attrici Valeria Milillo e Daniela Morozzi.

Per il territorio il riconoscimento sarà assegnato ai numerosi giovani della Compagnia Teatrale Sezione Spettacolo della Pro Loco di Fiumicino.

invito-premio-citta-di-fiumicino-2015


Per chi volesse partecipare alla premiazione l'organizzazione informa che per esigenze organizzative e di sicurezza è obbligatorio premunirsi dell'invito che è possibile ritirare presso la sede dello Sportello Informagiovani nel Comune di Fiumicino, in Via Portuense, a Fiumicino.

Per qualsiasi informazione si può contattare la segreteria organizzativa:

Tel./Fax 06/65025634
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Un minuto di silenzio per non dimenticare la strage di Via D'Amelio

Largo BorsellinoA ventitre anni dall'attentato di Via D'Amelio, a Palermo, dove un'autobomba carica di tritolo ha fatto strage del giudice Paolo Borsellino e dei suoi cinque agenti di scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Limuli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, l'Acis ed il Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie ricorderanno simbolicamente, la prossima domenica 19 Luglio, l'eroico sacrificio con un minuto di silenzio alle 16.58 ora della deflagrazione.
L'Associazione Acis da sempre impegnata nella lotta alle mafie e nella promozione e difesa della legalità, in particolare attraverso il Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie che il prossimo giovedì 23 Luglio celebrerà la sua ventitreesima edizione, ha inviato un messaggio di vicinanza e solidarietà a Lucia Borsellino a seguito delle infamanti affermazioni intercettate a Palermo.
Largo Borsellino 1996L'Acis ha avuto modo di conoscere la famiglia Borsellino dalla partecipazione della signora Agnese nel 1996 all'inaugurazione del Largo dedicato alla memoria del marito e da allora ha mantenuto i contatti con le varie organizzazioni, associazioni e fondazioni che si occupano di mantenere vivo l'eroico sacrificio dei giudici palermitani Paolo Borsellino e Giovanni Falcone.
Nel pomeriggio di domenica 19 Luglio l'Associazione si collegherà con Palermo dove, nell'aula magna della corte di Appello, alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella, si svolgerà la cerimonia di commemorazione della strage.
"Riteniamo che il miglior modo per ricordare Paolo Borsellino ed i suoi agenti di scorta debba essere promosso esclusivamente dalla società civile e non da partiti politici o movimenti in quanto l'eroismo ed il sacrificio di questi uomini non dovrà mai essere strumentalizzato a vantaggio della cronaca." – afferma il Presidente dell'Acis Alessandro De Nitto.
L'Associazione Acis per ricordare le stragi di Capaci e Via D'Amelio da appuntamento al prossimo giovedì 23 Luglio, alle ore 18.30, presso i Porti Imperiali di Claudio e Traiano di Via Portuense, a Fiumicino con la XXIII edizione del Premio Città di Fiumicino "Contro tutte le mafie".

invito-premio-citta-di-fiumicino-2015


Per chi volesse partecipare alla premiazione l'organizzazione informa che per esigenze organizzative e di sicurezza è obbligatorio premunirsi dell'invito che è possibile ritirare presso la sede dello Sportello Informagiovani nel Comune di Fiumicino, in Via Portuense, a Fiumicino.

Per qualsiasi informazione si può contattare la segreteria organizzativa:

Tel./Fax 06/65025634
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Grande ritorno per il Premio Città di Fiumicino "Contro tutte le mafie"

Locandina-Premio-Citta-di-Fiumicino-2015LOTTA ALLE MAFIE E LEGALITÀ IN PRIMO PIANO

Ritorna in una versione estiva rinnovata, dopo oltre un anno e mezzo di sospensione, il Premio Città di Fiumicino "Contro tutte le mafie", fondato e promosso dall'Associazione Acis e dalla famiglia De Nitto.
La cerimonia di proclamazione dei vincitori della XXIII edizione del Città di Fiumicino si terrà giovedì 23 Luglio, alle ore 18.30, presso i Porti Imperiali di Claudio e Traiano, in Via Portuense, a Fiumicino.
La premiazione nata nel 1992 con l'obiettivo di omaggiare protagonisti indiscussi della lotta alle mafie, legalità e giustizia ha portato negli anni a Fiumicino tra i suoi premiati più illustri l'allora Procuratore di Palermo Pietro Grasso, odierno Presidente del Senato, i giudici Antonino Caponnetto e Giancarlo Caselli, la prof.ssa Maria Falcone e Agnese Borsellino, moglie del giudice barbaramente ucciso a Palermo della Strage di Via d'Amelio ed i massimi rappresentati delle forze dell'ordine nazionali, oltre che famosissimi giornalisti ed attori impegnati nella tematica.
Il Città di Fiumicino 2015 sarà assegnato ad illustri rappresentanti delle forze dell'ordine, protagonisti del mondo dello spettacolo e del giornalismo, reduci dal successo televisivo Rai di "Tale e quale show" o personaggi principali dell'amata fiction Mediaset "I Cesaroni".
"La XXIII edizione del Premio ritorna dopo oltre quindici anni nei Porti Imperiali di Claudio e Traiano, in nuova formula estiva, realizzata grazie alla collaborazione dell'Amministrazione Comunale che ha inserito l'evento culturale nel calendario degli eventi estivi di Metropolitana 2015.
La premiazione, unica nel suo genere, ha saputo in questi ventitre anni promuovere e diffondere la cultura e la legalità nella Città di Fiumicino impegnandosi costantemente nella lotta alle mafia, in qualsiasi forma o genere essa si presenti. – afferma il Presidente del Premio e dell'Acis Alessandro De Nitto, che aggiunge – Lo scorso anno è stato impossibile realizzare la premiazione, primariamente a causa dell'alluvione che ha colpito la nostra abitazione. In quel periodo è stato quindi impensabile poter avviare tale impegnativa attività e sostenere autonomamente, come ormai facciamo da diversi anni, l'intera manifestazione di legalità e lotta alle mafie. Quest'anno abbiamo deciso di ripartire, con forza e coraggio, rinnovando completamente la premiazione e posticipandola alla stagione estiva."


invito-premio-citta-di-fiumicino-2015Per chi volesse partecipare alla premiazione l'organizzazione informa che per esigenze organizzative e di sicurezza è obbligatorio premunirsi dell'invito che è possibile ritirare presso la sede dello Sportello Informagiovani nel Comune di Fiumicino, in Via Portuense, a Fiumicino.

Per qualsiasi informazione si può contattare la segreteria organizzativa al tel./fax 06/65025634

www.acisfiumicino.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I nostri Video

I Filmati, le Produzioni, le Attività ed i Lungometraggi realizzati dall'Associazione ACIS
i fagottari 2060-1I Fagottari 2060 - 1
i fagottari 2060-2I Fagottari 2060 - 2
La vita è cosiLa vita è così
Fortuna 23Fortuna 23
A natale pranzo fuoriA Natale pranzo fuori
Ora parlo ioOra parlo io
Quel pazzo ambulatorioQuel pazzo ambulatorio
voglia-di-remareVoglia di remare
alla foce del fiumeAlla foce del fiume
alla scoperta di fiumicinoAlla scoperta di Fiumicino
una giornata allufficio di collocazioneUna giornata all'uffico di collocazione
(Nuova produzione cinematografica)