mercatino-solidale-2018

Comunicati Stampa

Venerdì 18 Novembre, serata di premiazioni dell'VIII° edizione Festival del Cinema Corto Corrente

locandinafinalefestiva16 001

Si terranno il prossimo venerdì 18 novembre, alle ore 20.30, presso lo Spazio Teatro di Villa Gugliemi, a Fiumicino, le premiazioni dei vincitori dell’VIII° edizione del Festival del Cinema “Corto Corrente” Città di Fiumicino, la rassegna cinematografica di cortometraggi, a cura dell’Acis.

Nella serata conclusiva del Festival, organizzato dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino “Contro tutte le mafie”, sarà decretato il vincitore assoluto del concorso di short film, al quale andrà un assegno di € 500,00 e consegnati dei premi simbolici alla Migliore Sceneggiatura, Miglior Fotografia, Miglior Montaggio, Miglior Soggetto, Miglior Regia ed il Premio della Giuria Popolare, decretato dal pubblico partecipante alle serate di proiezione.

La giuria dell’Acis assegnerà anche un Premio speciale alla Legalità al prodotto che più si è distinto per il messaggio sociale e legale che il cortometraggio intende promuovere e diffondere.

Il Festival, per questa ottava edizione, ha visto la partecipazione di centinaia di corti, da cui ne sono stati selezionati circa trenta finalisti, provenienti da tutte le zone d’Italia e numerosi internazionali arrivati in particolare dalla Spagna, Argentina, Brasile, Romania, Iran e Giappone.

I cortometraggi finalisti hanno riguardato svariate tematiche, dal genere della commedia all’impegno sociale ed alla legalità con sceneggiature di degno valore, che con capacità hanno saputo descrivere temi come la malattia, la disabilità, l’anzianità, il disagio sociale ed occupazionale, l’amore e le antiche tradizioni culturali internazionali con i pregi ed i difetti delle moderne metropoli.

La premiazione di venerdì 18 novembre vedrà la partecipazione di registi, produttori cinematografici, noti attori, montatori e sceneggiatori, particolarmente impegnati nella cinematografia italiana ed estera.

Ingresso gratuito.

Cortometraggi finalisti VIII edizione 2016

1. CUENTO DE NAVIDAD SIN TITULO

     di Mauricio Franco (Madrid - Spagna)

Sez. Comico

2. ROUND TRIP: MARY

      di Zharko Ivanov (Skopje - Macedonia)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

3. UNA STRETTA DI MANO STORICA  

     di Aurélien Laplace (Parigi - Francia)

Sez. Comico

4. LA LEGGENDA DI COLAPISCI

     di Maurizio Calandra (Alcamo - Trapani)

Sez. Mare

5. EL MAQUINADOR

     di Pablo Latorre (Argentina)

Sez. Comico

6. UKA

    di Valle Comba Canales  (Madrid - Spagna)

Sez. Comico

7. FIORI DI CARTA

     di Federica Salvatori (Roma)

Sez. Solidarietà

8. NOSZTALGIA

      di Wayner Tristao (Bahia - Brasile)   

Sez. Solidarietà

9. A REGOLA D'ARTE

     di Riccardo Di Gerlando (Taggia - Imperia)

Sez. Comico

10. UN VIAGGIO DA RICORDARE 

     di Gianluca Gasbarroni (Roma)

Sez. Legalità

11. PARUSIA NAPOLETANA

     di Rosa Maietta (Benevento)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

12. IL CORTOMETRAGGIO

    di Maurizio Failla (Macerata)

Sez. Comico

13. MUSICIDIO

    di Ferriol Tugues (Madrid - Spagna)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

14. NOTES FROM A SMALL JAPANESE TOWN

     di Magnus Fredriksson (Svezia)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni  

15. MI COLORO DI BLU

      di Daniele Ciniglio (Napoli)   

Sez. Solidarietà

16. NEL MIO GIARDINO

     di Andrea Andolina (Trieste)

Sez. Solidarietà

17. QUANDO LE TORRI CANTANO

     di Anna Mila Stella (Valenzano - Bari)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

18. BUS STORY

     di Jorge Yudice (Madrid - Spagna)

Sez. Solidarietà

19. SICURO DI NON VEDERLO?

    di Francesco Filippi (Bologna)

Sez. Legalità

20. LA PATATA AZZURRA

    di Nicola Piovesan (Venezia)

Sez. Comico

21. BELLISSIMA  

     di Alessandro Capitani (Orbetello - Grosseto)

Sez. Solidarietà

22. EL MAQUINADOR

      di Pablo Latorre (Argentina)  

Sez. Comico

23. ISTORIA LUMINA

     di Francois Barbier (Parigi - Francia)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

24. L'INGEGNERE

     di Stefano Pelleriti (Lucca)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

25. LUNA

     di Marco Fettolini e Carola Roberti  (Madrid - Spagna)

Sez. Solidarietà

26. CLAMOROSO AL CIBALI

    di Alfio D'Agata (Roma)

Sez. Comico

27. REFUGEE CAMP

    di Saeed Naghavian  

Sez. Solidarietà

28. ONE DAY IN JULY

    di  Hermes Mangialardo

Sez. Mare

29. RADIO KAOS

    di Linda Fratini (Roma)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

30. SAPER DIRE NO  

    di Nour Gharbi (Roma)

Sez. Legalità

31. MEZZA SALA  

    di Barbato De Stefano (Napoli)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

32. QUELLO CHE NON SI VEDE

    di Dario Samuele Leone (Torino)

Sez. Legalità

33. FRES BOI

    di Paloma Canonica e Vilches Estella (Spagna)

Sez. Città/Villaggi/Tradizioni

34. DUELLUM

    di Alfio Tucker Dàvila Wood (Spagna)

Sez. Comico

35. STANZA 8

    di Mattia Riccio (Roma)

Sez. Solidarietà

36. HASTA LUEGO CARINO

    di Antonello Novellino (Madrid - Spagna)

Sez. Solidarietà

37. PIANEZZA PULITA

    di Joe Inchincoli (Torino)

Sez. Legalità

38. TU' ERES TU'

    di Carmen Gòmez Peralta (Spagna)

Sez. Mare 

Festival Corto Corrente VIII edizione Weekend di proiezione dei corti finalisti a Villa Guglielmi

festival1Al via l’VIII° edizione del Festival del Cinema Corto Corrente, organizzato dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie.

Si terranno, infatti, i prossimi venerdì 4 novembre e sabato 5 novembre, alle ore 20.30, presso lo Spazio Teatro di Villa Guglielmi due serate di proiezione dei prodotti risultati finalisti del concorso di cortometraggi.  L’evento è inserito nella rassegna invernale promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fiumicino di Fiumicino Inverno.

Nelle due serate saranno trasmessi cortometraggi italiani ed esteri, alcuni in lingua originale sottotitolati,  riguardanti tematiche legate al sociale, alla disoccupazione, alla disabilità, alla valorizzazione turistica ed ambientale dei territori ed altri di carattere comico e surreale, recitati in forma dialettale ed animati.

Alle proiezioni interverranno i registi e gli attori protagonisti dei corti selezionati,  realizzati da giovani provenienti da diverse zone d’Italia e stranieri, in particolare spagnoli, argentini, brasiliani e giapponesi.  

“Il Festival Corto Corrente anche quest’anno ha raggiunto un successo senza precedenti per quanto riguarda i partecipanti al concorso.- afferma il Direttore Artistico del Festival Fernanda De Nitto – Sono stati centinaia i cortometraggi iscritti i quali hanno reso particolarmente gravoso l’impegno della giuria che da essi, compiendo un minuzioso lavoro, hanno dovuto scegliere i finalisti, eliminando con rammarico tantissime opere. Da essi saranno decretati il vincitore assoluto e i vari premi simbolici tra cui la Migliore Regia, Soggetto, Sceneggiatura ed il Premio Giuria Popolare scelto dal pubblico partecipante alle proiezioni.”

L’ultima serata di proiezione dei finalisti del Festival è prevista per il prossimo venerdì 11 novembre, mentre le premiazioni si terranno venerdì 18 novembre, sempre presso lo Spazio Teatro di Villa Guglielmi, Via della Scafa, 46, Fiumicino.

Per maggiori informazioni www.acisfiumicino.it  

Cinema, al via l'ottava edizione del Festival del Cortometraggio "Corto Corrente" Città di Fiumicino

festival12Sono aperte le iscrizioni all’ottava edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio “Corto Corrente”, la rassegna cinematografica organizzata dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino “Contro tutte le mafie”.

Il Concorso di cortometraggi è aperto a tutti gli artisti, associazioni, registi, cineamatori, che hanno realizzato filmati della durata massima di 10 minuti, riguardanti le seguenti tematiche: Legalità, Solidarietà, Mare, Città-Villaggi-Tradizioni e Comico.

La giuria di professionisti, composta da noti attori, giornalisti, autori, registi e critici cinematografici, valuterà l’opera migliore alla quale andrà un premio di € 500,00, mentre il pubblico che parteciperà alle serate di proiezione, che inizieranno nelle seconda quindicina di settembre, avrà la possibilità, attraverso una scheda di valutazione, di votare il cortometraggio preferito, assegnando il Premio della Giuria Popolare. Saranno altresì decretati alcuni premi simbolici alla Migliore Sceneggiatura, Soggetto, Fotografia, Montaggio, Simpatia ed il Premio Legalità al corto che meglio rappresenta un messaggio di impegno contro le mafie e le ingiustizie.

I registi intenzionati a partecipare al concorso, la cui iscrizione è completamente gratuita, possono inviare, entro il 17 ottobre 2016, collegandosi al sito www.acisfiumicino.it la scheda di adesione, da compilare esclusivamente online, e successivamente trasmettere alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il video e due fotografie dell’opera, di scena o del backstage.

Il Festival Corto Corrente, famoso per il suo carattere internazionale, ha registrato lo scorso anno la partecipazione di oltre quattrocento corti provenienti in parte da tutte le zone d’Italia e numerosi esteri, tra cui alcuni arrivati da Australia, Giappone, Stati Uniti, Canada, Argentina, Messico, ed in ambito europeo da Francia e Spagna.

Per maggiori informazioni www.acisfiumicino.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il film dell'Acis "Se io non fossi me" Sabato 30 luglio in Piazza G.B. Grassi a Fiumicino

filmacisSarà proiettato al pubblico di Fiumicino il prossimo sabato 30 Luglio alle ore 21.00 in Piazza G.B. Grassi il nuovo film dell’Acis “Se io non fossi me”.

L’evento inserito nel calendario degli appuntamenti de “La libreria e non solo”, patrocinati dal Comune di Fiumicino,  presente in Via Torre Clementina ed in Piazza G.B. Grassi con stand, mostre, presentazioni di libri e cinema all’aperto.

Il film “Se io non fossi me”, della regista Fernanda De Nitto, è un comico, dal risvolto felliniano, nel quale l’intera storia si sviluppa in un continuo susseguirsi di eventi concomitanti tra realtà ed immaginario.

L’opera cinematografica, narrante le vicende di sette protagonisti, è stato girato in diverse location, a partire da un noto ristorante romano, ad una storica bottega artigiana di Fiumicino, al mare e  presso la sede comunale.

L’Associazione Acis nelle sue opere cinematografiche si avvale di attori del territorio locale e dintorni, con un numero di protagonisti, tra interpreti e troupe tecnica, di circa sessanta persone, realizzando le sue opere a costo zero e senza che alcun partecipante percepisca compensi.

Nel corso dell’evento la regista commenterà insieme al pubblico la pellicola.

Premio Contro tutte le mafie Premiate le eccellenze della legalità

corteseGrande successo per la XXIV edizione del Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie, organizzato e fondato dall’Associazione Acis, tenutosi presso i Porti Imperiali di Claudio e Traiano.

La premiazione nata ventiquattro anni fa per volontà della famiglia De Nitto, ha voluto omaggiare del prezioso riconoscimento dedicato alle eccellenze della legalità, lavoro, informazione e spettacolo, per il settore dell’Antimafia il Capo della Polizia Prefetto Franco Gabrielli, il quale non potendo essere presente ha delegato a ritirare il Premio il dott. Renato Cortese, Direttore del Servizio Centrale Operativo della Direzione Anticrimine, autore materiale dell’arresto del boss mafioso Bernardo Provenzano, il quale aveva ricevuto personalmente il riconoscimento Contro tutte le mafie nel 2007. Per l’impegno nella legalità il Città di Fiumicino è andato al Procuratore Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo dott. Franco Roberti, a ricevere il Premio il Magg. Marco La Malfa Comandante III sezione Criminalità Organizzata di Napoli. Per il lavoro e la difesa dei diritti il riconoscimento è stato consegnato alla senatrice Monica Cirinnà ed al Ten. Col. Guido Guidi del Centro Operativo per la Meteorologia Aeronautica Militare.

Per il giornalismo il Premio Città di Fiumicino è stato assegnato al giornalista del Tg 1 di Rai Uno Marco Frittella ed alla Redazione della Tgr Nazionale Rai Tre.

Per la cultura e lo spettacolo il Città di Fiumicino è andato ad Arianna Ciampoli, conduttrice del programma tv Estate in Diretta di Rai Uno, al regista Luca Manfredi ed all'attrice Emanuela Grimalda. Per la professionalità e l’impegno sociale è stato premiato l’intero Reparto di Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza dell’Ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia.

Per il territorio il riconoscimento è stato assegnato alla Banda Musicale della Proloco della Città di Fiumicino, la quale ha suonato per il pubblico l’inno nazionale ed il silenzio dedicato a tutte le vittime delle stragi mafiose, del terrorismo e dell’incidente ferroviario di Corato.

Presenti per l’Amministrazione Comunale il Sindaco di Fiumicino Esterino Montino, il Presidente del Consiglio Comunale Michela Califano e l’Assessore alla Cultura Arcangela Galluzzo.

I nostri Video

I Filmati, le Produzioni, le Attività ed i Lungometraggi realizzati dall'Associazione ACIS
i fagottari 2060-1I Fagottari 2060 - 1
i fagottari 2060-2I Fagottari 2060 - 2
La vita è cosiLa vita è così
Fortuna 23Fortuna 23
A natale pranzo fuoriA Natale pranzo fuori
Ora parlo ioOra parlo io
Quel pazzo ambulatorioQuel pazzo ambulatorio
voglia-di-remareVoglia di remare
alla foce del fiumeAlla foce del fiume
alla scoperta di fiumicinoAlla scoperta di Fiumicino
una giornata allufficio di collocazioneUna giornata all'uffico di collocazione
(Nuova produzione cinematografica)